Termini e Condizioni

Indice

  1. Prenotazioni
  2. Biglietti
  3. Prezzi
  4. Tasse e supplementi
  5. Pagamento
  6. Documenti di viaggio
  7. Informazioni anticipate sui passeggeri
  8. Assicurazione
  9. Bambini
  10. Donne in stato interessante
  11. Idoneità a volare
  12. Assistenza speciale
  13. In viaggio con animali
  14. Servizi aggiuntivi
  15. Orari dei voli
  16. Check-in e Imbarco
  17. Franchigia e supplemento bagaglio
  18. Restrizioni sui bagagli
  19. Diritto di rifiutare il bagaglio
  20. Diritto di ispezione
  21. Ritiro e consegna del bagaglio registrato
  22. Articoli rimossi dal bagaglio
  23. Norme relative a sicurezza e comportamento all’interno degli aeroporti e a bordo dell'aeromobile
  24. Rifiuto di trasportare passeggeri e sbarco degli stessi
  25. Modifica della prenotazione
  26. Cancellazione, modifiche di rotta, ritardi
  27. Aeromobile
  28. Cancellazione della prenotazione
  29. Imbarco negato
  30. Responsabilità di Jet2.com
  31. Comunicazione dei reclami
  32. Prescrizione
  33. Scelta del diritto applicabile e foro competente
  34. Utilizzo dei dati personali
  35. Contatti
  36. Variazioni
  37. Significato delle espressioni

1. Prenotazioni

1.1
Per effettuare una prenotazione con Jet2.com è necessario avere almeno 18 anni di età.

1.2
Il passeggero che effettua la prenotazione per gruppi di più persone sarà classificato come “nome principale”. Il nome principale garantisce a Jet2.com di avere l'autorità per accettare (e accetta) i presenti Termini e Condizioni (così come i Regolamenti e le Politiche Jet2.com) per tutte le persone elencate nella prenotazione e di aver mostrato loro i presenti Termini e Condizioni. Il passeggero in questione sarà il contatto primario di Jet2.com e accetterà eventuali comunicazioni/corrispondenza provenienti da Jet2.com (o dai suoi fornitori) per conto dell'intero gruppo.

1.3
Qualora la prenotazione del nome principale sia stata pagata per suo conto da un'altra persona, Jet2.com riterrà che quest’ultima sia stata autorizzata dal passeggero in questione a trattare per suo conto con la nostra compagnia aerea tutte le questioni riguardanti la prenotazione stessa (comprese in via non limitativa cancellazioni o modifiche dei voli). Qualora il nome principale desideri annullare o limitare tale delega, sarà sua responsabilità darcene comunicazione scritta.

1.4
In fase di prenotazione il nome principale sarà tenuto a fornirci i suoi dati di contatto e a garantire che tutti i nominativi presenti nella prenotazione stessa corrispondano a quelli dei relativi passaporti. In caso contrario Jet2.com sarà costretta ad addebitare costi aggiuntivi. I suddetti dati dovranno comprendere un numero di cellulare e di telefono fisso nel caso in cui il nome principale si trovi all'estero in modo da poter essere contatto da Jet2.com o da un nostro agente autorizzato per essere informato su variazioni, modifiche, ritardi o cancellazioni relative alla prenotazione. Qualora tale obbligo non venga rispettato e non sia possibile contattare il nome principale, Jet2.com non si assumerà alcuna responsabilità nei suoi confronti né nei confronti di qualsiasi altra persona presente nella prenotazione per eventuali spese o perdite che il nome principale stesso e i membri del suo gruppo dovranno sostenere a causa di mancate informazioni da parte nostra relativamente ai suddetti variazioni, modifiche, ritardi o cancellazioni.

1.5
Jet2.com consiglia vivamente a tutti i passeggeri di dotarsi di un’adeguata polizza assicurativa personale di viaggio dalla data della prenotazione. Jet2.com offre una polizza assicurativa personale a copertura della vacanza e anche dell’eventuale mancato utilizzo della prenotazione, qualora si fosse impossibilitati a viaggiare. I passeggeri possono acquistare una polizza online tramite il link sulla pagina “Extra di viaggio” del nostro sito web o visitando il sito www.jet2insurance.com.

1.6
Tutte le prenotazioni dei voli dovranno essere effettuate direttamente con Jet2.com Limited. Tutte le prenotazioni per altri prodotti o servizi (ad es. noleggio auto, assicurazione e sistemazione) saranno effettuate con il relativo fornitore e non con Jet2.com, poiché quest'ultima agisce unicamente in qualità di loro agente. Naturalmente, i suddetti fornitori avranno termini e condizioni specifici che regolano la fornitura dei propri prodotti/servizi (oltre ai Termini e alle Condizioni di Jet2.com). Tali termini e condizioni saranno applicabili al nome principale e a tutti i membri del suo gruppo i cui nominativi sono presenti nella prenotazione poiché il nome principale in questione stipulerà un contratto separato con ciascun fornitore. Il nome principale dovrà assicurarsi di aver letto i termini e le condizioni dei relativi fornitori (possono essere consultati facendo clic sui seguenti collegamenti: www.jet2carhire.com; www.jet2transfers.com; www.jet2insurance.com;) prima di completare la prenotazione (oltre ai presenti Termini e Condizioni).

1.7
Tutti i prodotti presenti sul sito www.jet2.com non sono offerti da Jet2.com, ma invitano il passeggero a fare un'offerta a Jet2.com o ai suoi fornitori per l’acquisto di un prodotto in base ai termini specificati. Tale offerta viene inviata quando si fa clic su “Completa Prenotazione” durante la procedura di prenotazione. Jet2.com accetterà o rifiuterà le eventuali offerte ricevute per suo conto quando agisce in qualità di titolare oppure per conto dei fornitori quando agisce in qualità di agente esterno.

1.8
Una volta effettuata la prenotazione, Jet2.com invierà un'e-mail di conferma al passeggero ed è in questo momento che viene a crearsi un contratto vincolante tra Jet2.com e il passeggero stesso e tra quest’ultimo e i nostri fornitori (ove applicabile). L'e-mail di conferma deve essere controllata con molta attenzione. In caso di incongruenze o di prenotazione non corrispondente a quella desiderata, il passeggero dovrà contattare immediatamente il call centre prima che siano trascorse 24 ore dalla prenotazione. Jet2.com non si assume alcuna responsabilità per la mancata ricezione delle e-mail. Sarà responsabilità del viaggiatore contattarci nel caso in cui non riceva l’e-mail attesa relativa alla conferma della prenotazione.

1.9
È disponibile anche un servizio di avviso tramite messaggio di testo contenente una sintesi dei dati della conferma della prenotazione. Tale messaggio potrà essere utilizzato durante la procedura di check-in per il volo. Questa opzione potrà essere selezionata durante la fase iniziale della prenotazione e il messaggio sarà inviato al numero di cellulare indicato al momento della prenotazione stessa. Come specificato al paragrafo 1.7, si prega di controllare attentamente la conferma e di contattare immediatamente il nostro call centre in caso di incongruenze o di mancata ricezione della conferma stessa. Il suddetto messaggio di avviso è valido soltanto per la prenotazione originale; tutte le successive modifiche alla prenotazione dovranno essere comunicate tramite e-mail o telefono. Jet2.com declina qualsiasi responsabilità per mancata ricezione dei messaggi di testo, testi incompleti, variazione del numero di telefono e per altre perdite o danni causati da forza maggiore o da negligenza od omissione da parte del passeggero.

1.10
Occasionalmente Jet2.com vende voli limitati ai soli voli di ritorno, a un numero specificato di notti e/o alla partenza da determinati aeroporti. In questi casi non sono consentiti i voli di sola andata e verrà cancellata qualsiasi prenotazione che non risponderà alle specifiche restrizioni. Ad esempio, tutte le prenotazioni effettuate per i voli verso il Nord America devono essere voli di ritorno con partenza dal Regno Unito con durata di sole 3 o 4 notti.

<< torna su

2. Biglietti

Jet2.com è una linea aerea che opera senza biglietti e non ne prevede il rimborso. Tutte le prenotazioni sono non trasferibili. Una volta effettuata la prenotazione, Jet2.com invierà un'e-mail di conferma, o un messaggio di testo nel caso in cui sia stato richiesto questo servizio in conformità al paragrafo 1.8 di cui sopra, nei quali sarà riportato il codice di conferma e l'itinerario del volo. Per potersi imbarcare, questo codice dovrà essere indicato durante la procedura di check-in. Il codice sarà valido per il volo o voli prenotato/i, compresi quelli a cui sono state apportate modifiche in un secondo momento. Jet2.com non potrà essere ritenuta responsabile per qualsiasi uso improprio del suddetto codice di conferma. Si consiglia di conservare il codice di conferma in un luogo sicuro.

<< torna su

3. Prezzi

3.1
I prezzi indicati possono subire modifiche senza preavviso prima della conferma della prenotazione. Le tariffe non includono i trasferimenti da e verso l'aeroporto di partenza. La maggior parte degli sconti e delle tariffe promozionali on-line non sono disponibili per le prenotazioni effettuate attraverso il call centre. La/le tariffa/e di base, le tasse e i supplementi dovranno essere pagati nelle valute in cui sono pubblicati.

3.2
Si fa presente che le sessioni all'interno del sistema di prenotazione “scadranno” dopo 20 minuti qualora non si proceda alla conferma della prenotazione.

3.3
I posti selezionati saranno rimossi dallo schema dei sedili di Jet2.com soltanto dopo che il passeggero avrà confermato la prenotazione ed effettuato il pagamento. Nel caso in cui tali posti non siano più disponibili quando si seleziona “Conferma prenotazione”, sarà visualizzato uno specifico messaggio a tale proposito e sarà necessario riselezionare una nuova tariffa per i nuovi posti, in base alla disponibilità. Se il passeggero ha utilizzato lo strumento “carrello” e i posti originariamente selezionati non sono più liberi al momento della conferma della prenotazione, saranno automaticamente offerti dei posti aventi il prezzo più simile possibile in base alla disponibilità del momento.

<< torna su

4. Tasse e supplementi

4.1
Le tasse o i supplementi imposti da autorità governative o altre autorità, incluso il gestore aeroportuale, che Jet2.com è tenuta a riscuotere o pagare per conto del passeggero e per il relativo volo/trasporto dovranno essere corrisposti in aggiunta alla tariffa base.

4.2
Al momento della prenotazione, l’ammontare complessivo di dette tasse e supplementi sono incluse nel prezzo pubblicizzato a carico del passeggero. Tasse e supplementi verranno scorporati e indicati chiaramente al momento in cui si seleziona un volo specifico.

4.3
Le tasse e i supplementi specificati nel paragrafo 4.1 subiscono continue variazioni e possono essere imposti dopo la data di conferma della prenotazione. Se tali tasse o supplementi saranno introdotti o aumentati dopo la prenotazione, il passeggero sarà obbligato a pagarli prima della partenza; il mancato pagamento degli stessi potrebbe influire sulla sua possibilità di volare con Jet2.com.

<< torna su

5. Pagamento

La prenotazione dovrà essere interamente saldata alla conferma con pagamento valido. In caso contrario, Jet2.com potrà cancellare la prenotazione in questione in qualsiasi momento prima del check-in. Qualora ci siano dovuti degli importi per voli o articoli acquistati a bordo, ci riserviamo il diritto di cancellare la prenotazione fino al momento in cui i suddetti importi non saranno stati completamente saldati. Nel caso in cui sia previsto un rimborso relativamente a una prenotazione, l'importo in questione sarà versato esclusivamente alla persona che ha pagato la prenotazione stessa.

<< torna su

6. Documenti di viaggio

6.1
Il passeggero deve accertarsi che il nome presente nell'e-mail di conferma corrisponda esattamente a quello indicato sul passaporto (per i voli internazionali) o sugli altri documenti d'identità consentiti (per i voli interni al Regno Unito). In caso contrario potrebbe essere previsto il pagamento di un importo aggiuntivo per la correzione dell’errore.

6.2
Se è Lei il nome principale della prenotazione, è sua responsabilità verificare l’esattezza dei nomi degli altri membri del gruppo.

6.3
Il passeggero sarà tenuto ad accertarsi di avere a disposizione tutti i visti d'ingresso e d'uscita, i libretti sanitari e/o gli altri documenti che possono essere necessari e, su richiesta di Jet2.com, dovrà presentare tali documenti e consentire a Jet2.com di farne delle copie. Jet2.com non sarà responsabile nel caso in cui il passeggero non sia in possesso dei documenti di viaggio o degli altri documenti necessari per lo stesso o se non rispetta tutti i requisiti specifici riguardanti l'ingresso in un paese, né si assume alcuna responsabilità nei suoi confronti relativamente alla verifica della suddetta documentazione.

6.4
Tali requisiti possono cambiare di volta in volta e il passeggero dovrà accertarsi di essere in possesso di informazioni aggiornate. Pertanto, in caso di dubbi, sarà necessario effettuare un controllo con le autorità competenti, il consolato o l’Ambasciata del relativo paese prima della prenotazione e anche prima di mettersi in viaggio.

6.5
Se al passeggero viene rifiutato l’ingresso in un paese, a causa della mancanza di specifici documenti o altro e, di conseguenza, Jet2.com dovrà trasportarlo, in base alle disposizioni delle autorità per l'immigrazione o governative, fuori da tale paese e/o pagare una multa, una sanzione, altri supplementi o spese, il passeggero dovrà rimborsare interamente Jet2.com e pagare tale trasporto alla tariffa applicabile. Specifichiamo che in tal caso, Jet2.com non rimborserà l'importo che il passeggero ha pagato per i voli che ha utilizzato o tentato di utilizzare o che non è in grado di utilizzare come conseguenza della sua mancata conformità ai requisiti applicabili.

6.6
Il passeggero ha l'obbligo di sottoporsi a richieste o ispezioni di sicurezza da parte di funzionari militari, poliziotti, personale dell'aeroporto e governativo o da parte di Jet2.com. Jet2.com si riserva il diritto di rifiutare il trasporto di tutte le persone (o unicamente del loro bagaglio) che non abbiano rispettato tali requisiti o che non siano in possesso di documenti di viaggio validi.

<< torna su

7. Informazioni anticipate sui passeggeri

In molti paesi è necessario trasmettere alle autorità governative informazioni anticipate sui passeggeri. Il passeggero sarà tenuto a rispondere a tutte le richieste ricevute da Jet2.com in merito alle informazioni personali necessarie al rispetto dei suddetti requisiti e dovrà garantire che tali informazioni e qualsiasi altro dato fornito in qualsiasi momento siano precisi e corretti e rimangano tali. La mancata conformità agli obblighi in merito alle informazioni anticipate sui passeggeri può comportare il rifiuto del trasporto.

<< torna su

8. Assicurazione

Jet2.com consiglia vivamente al passeggero di dotarsi di adeguata polizza assicurativa personale di viaggio al momento della prenotazione. Tra l'altro, tale polizza può coprire l'eventuale mancato utilizzo della prenotazione o tutti i casi in cui il valore reale o il costo per il rimpiazzo del proprio bagaglio registrato o di quello non registrato superi l’importo per il quale Jet2.com è responsabile relativamente a smarrimenti, danni o ritardi.

Jet2.com offre una polizza assicurativa personale a copertura della vacanza e anche dell’eventuale mancato utilizzo della prenotazione, qualora si fosse impossibilitati a viaggiare. I passeggeri possono acquistare una polizza online tramite il link sulla pagina “Extra di viaggio” del nostro sito web o visitando il sito www.jet2insurance.com.

<< torna su

9. Bambini

9.1 Bambini
Per volare con Jet2.com, un neonato deve avere almeno 14 giorni di vita, ma tale decisione sarà a esclusiva discrezione di Jet2.com in base alle circostanze specifiche. I bambini che alla data della partenza hanno meno di 2 anni possono viaggiare seduti in grembo ad un adulto responsabile degli stessi pagando unicamente un supplemento amministrativo. I bambini di età superiore ai 2 anni pagano la tariffa piena.

9.2 Bambini non accompagnati
Jet2.com accetta bambini non accompagnati che abbiano compiuto 14 anni di età alla data della partenza, a condizione che la prenotazione sia stata effettuata da un adulto di almeno 18 anni.

<< torna su

10. Donne in stato interessante

Jet2.com no può trasportare donne in stato interessante che alla data di partenza, o di ritorno,del volo abbiano superato la 34a settimana di gravidanza. Le donne in stato interessante che si trovano tra la 28a e la 34a settimana di gravidanza devono fornire un certificato’ medico a conferma del periodo della gravidanza e dell'idoneità a volare. La data riportata sul certificato deve essere compresa tra i 7 giorni antecedenti alla data del viaggio di andata e i 16 giorni dalla data del viaggio di ritorno.

<< torna su

11. Idoneità a Volare

11.1
Il passeggero ha la responsabilità di accertarsi di essere idoneo a volare dal punto di vista medico. Specifichiamo che tale requisito riguarderà l'intero viaggio, includendo la durata del volo, ma anche il periodo di transito tra gli aeroporti di partenza e d'arrivo, così come eventuali deviazioni o ritardi imprevisti. In caso di dubbi sull'idoneità a volare, il passeggero dovrà richiedere un consiglio medico e attenersi alle prescrizioni fornite in merito all'assunzione di medicinali per il viaggio. Jet2.com si riserva il diritto di richiedere un certificato di idoneità a volare.

11.2
Se il passeggero si ammala durante il volo e l'equipaggio ritiene vi siano rischi effettivi per la sua salute, Jet2.com potrebbe dover deviare l'aeromobile per atterrare presso l'aeroporto più vicino e far sì che il passeggero possa ricevere le cure mediche necessarie.

11.3
Se ritenuto necessario da Jet2.com, il passeggero non potrà rifiutarsi di abbandonare l'aeromobile su richiesta del comandante e, in caso di comparsa della malattia a bordo dell'aeromobile stesso ci riserviamo il diritto di chiedere il rimborso del le spese sostenute da Jet2.com per le cure fornite a bordo dell'apparecchio, per il trasporto a terra e per l’assistenza medica fornita in loco da terzi. Ci riserviamo altresì il diritto di chiedere il rimborso de gli eventuali costi aggiuntivi sostenuti da Jet2.com, associati a possibili deviazioni dell’aeromobile per esigenze mediche. Jet2.com potrà applicare a tale importo dovuto dal passeggero il valore di qualsiasi trasporto saldato ma non utilizzato dal passeggero stesso; in tal caso il trasporto in questione sarà annullato.

11.4
Jet2.com consiglia vivamente a tutti i passeggeri di dotarsi di un’adeguata polizza assicurativa personale di viaggio dalla data della prenotazione. Jet2.com offre una polizza assicurativa personale a copertura della vacanza e anche dell’eventuale mancato utilizzo della prenotazione, qualora si fosse impossibilitati a viaggiare. I passeggeri possono acquistare una polizza online tramite il link sulla pagina “Extra di viaggio” del nostro sito web o visitando il sito www.jet2insurance.com.

<< torna su

12. Assistenza speciale

Qualora sia richiesta assistenza speciale per il passeggero o un membro del suo gruppo (ad es. l'utilizzo di una sedia a rotelle), sarà necessario specificare tale esigenza prima della prenotazione, per consentire a Jet2.com di verificare che possano essere applicate misure adeguate prima che il passeggero concluda la prenotazione. In caso di mancata comunicazione della suddetta esigenza, le strutture necessarie a soddisfare questa eventuale richiesta potrebbero non essere disponibili. Jet2.com farà tutto il possibile per fornire l'assistenza necessaria, ma alcuni servizi potrebbero essere limitati. Nel caso in cui le richieste di assistenza speciale (compreso il trasporto di cani guida) presentate dai passeggeri di uno stesso volo creino situazioni di conflitto, ci riserviamo il diritto di scegliere la soluzione più adatta a risolvere il problema.

Jet2.com può accettare su di un singolo volo un massimo di tre dispositivi per la mobilità elettrica, in base al principio “chi primo arriva”.

Inoltre, non accetterà alcun dispositivo per la mobilità con un peso a vuoto superiore a 100 kg. Nel caso in cui, per queste ragioni, Jet2.com non fosse in grado di accettare un dispositivo per la mobilità, non concederà alcun rimborso dei biglietti. Conformemente alla clausola 25 offrirà invece un cambio di data, comprensivo dei costi aggiuntivi indicati in detta clausola.

<< torna su

13. In viaggio con animali

Su tutti i voli interni al Regno Unito, Jet2.com è lieta di trasportare gratuitamente i cani guida che accompagnano i passeggeri con disabilità. Purtroppo ciò non è possibile sui voli internazionali dove le norme nazionali non lo consentono. Il passeggero accetta di assumersi la completa responsabilità per il cane guida ed esonera Jet2.com da qualsiasi responsabilità per eventuali lesioni o smarrimento, ritardo, malattia o morte del cane guida, fatta eccezione per il caso in cui tale evento sia causato dalla negligenza di Jet2.com.

<< torna su

14. Servizi aggiuntivi

14.1 Selezione del posto
Con un piccolo supplemento, il passeggero può selezionare i posti on-line. Specifichiamo che i posti vicini alle uscite di emergenza sono adatti esclusivamente ad adulti senza alcun tipo di impedimento o disabilità e con almeno 16 anni di età. I supplementi per la scelta del posto potranno essere rimborsati nel caso in cui sia stato cambiato l'aeromobile o per ragioni di forza maggiore. Di volta in volta, per ragioni di sicurezza od operative, Jet2.com può dover assegnare o riassegnare i posti, anche dopo l'imbarco sull'aeromobile. Per tale ragione non è sempre possibile garantire la scelta del posto. Se si decide di modificare la data della prenotazione del volo, le spese per la selezione del posto non sono rimborsabili e i posti non sono trasferibili alla data del nuovo volo.

14.2 Pasti e stuzzichini
I cibi dei pasti caldi possono variare e, oltre alla disponibilità, non possono essere sempre garantiti. Se si seleziona un pasto caldo all'interno della prenotazione, il prezzo pagato non potrà essere rimborsato ma potrà essere trasferito ad un volo successivo con un preavviso di almeno 96 ore in merito alla modifica della prenotazione.

<< torna su

15. Orari dei voli

15.1
Jet2.com si impegna sempre per evitare inconvenienti ai passeggeri; purtroppo, a volte è necessario apportare modifiche agli orari dei voli per ragioni operative al di fuori del nostro controllo. Per tale motivo, gli orari indicati non sono garantiti e possono variare.

15.2
Il passeggero dovrà ricontrollare l'itinerario di volo con Jet2.com sul nostro sito web o chiamando il nostro call centre tra 72 e 24 ore prima del viaggio per accertarsi di essere al corrente di eventuali cambiamenti. Jet2.com (o un suo agente autorizzato) tenterà sempre di comunicare eventuali modifiche ai passeggeri utilizzando i dati di contatto forniti in fase di prenotazione, a condizione che vi sia tempo sufficiente prima della partenza. Il passeggero sarà tuttavia responsabile del controllo dei dati del volo.

<< torna su

16. Check-in e imbarco

16.1
Nel caso in cui il passeggero abbia bagagli da stiva e/o non abbia effettuato il check-in on-line, dovrà presentarsi al banco del check-in del proprio volo con un anticipo pari ad almeno il tempo minimo di check-in indicato nell'itinerario o almeno 2 ore prima dell'orario di partenza, in base a quello che avviene per primo. Questi tempi di check-in variano da aeroporto ad aeroporto, quindi è fondamentale verificare l'itinerario con molta attenzione. Il passeggero dovrà inoltre calcolare un tempo sufficiente dopo il check-in per procedere attraverso i controlli di sicurezza, doganali e d'immigrazione prima del volo.

16.2
Se il passeggero viaggia soltanto con il bagaglio a mano e ha effettuato il check-in on-line, potrà procedere direttamente ai controlli di sicurezza. Sarà necessario calcolare il tempo sufficiente per il disbrigo delle suddette procedure prima della partenza del volo.

16.3
Se il passeggero ha selezionato i posti on-line ed è in possesso di un passaporto valido emesso da un paese dell'Unione Europea, il check-in può essere effettuato on-line, fatti salvi i casi in cui sia diversamente specificato. Il check-in on-line può essere effettuato da 28 giorni a 5 ore prima della data e dell’orario della partenza. Per alcune rotte, il check-in on-line può essere effettuato fino a 4 ore prima della partenza del volo.

16.4
Di tanto in tanto, Jet2.com potrebbe sospendere il check-in on-line. In tal caso, il passeggero dovrà effettuare il check-in in aeroporto secondo le modalità specificate sopra.

16.5
Fatto salvo quanto diversamente specificato nell’itinerario, il check-in chiude 40 minuti prima dell'orario di partenza del relativo volo. Se il passeggero non esegue il check-in entro gli orari indicati nel paragrafo 16.1 e non completa la procedura prima della chiusura dei relativi banchi, la prenotazione sarà cancellata e non gli sarà dovuto alcun rimborso.

16.6
Una volta superati i controlli di sicurezza e d'immigrazione, il passeggero deve presentarsi presso il cancello di imbarco corretto non oltre l'orario specificato da Jet2.com al check-in. Se il passeggero non si presenta al cancello di imbarco corretto almeno 30 minuti prima dell'ora di partenza del volo, ci riserviamo il diritto di cancellare la prenotazione.

16.7
Se il passeggero non è in possesso della documentazione di viaggio corretta o non risponde ai relativi requisiti richiesti dai presenti Termini e condizioni, non potrà viaggiare. È molto importante tenere presente che la mancata fornitura o presentazione da parte del passeggero dei dati richiesti ai sensi dei regolamenti sul le informazioni anticipate sui passeggeri comporterà l'impossibilità del passeggero in questione a viaggiare.

16.8
Se durante la procedura di prenotazione è stato selezionato il check-in on-line, sarà responsabilità del passeggero accertarsi di disporre della carta d’imbarco da esibire all’aeroporto. In caso contrario la carta d’imbarco dovrà essere stampata nell’aeroporto stesso con addebito a carico del passeggero.

16.9
Una volta effettuato il check-in (on-line o di persona all’aeroporto) non sarà più possibile apportare alcuna modifica alla prenotazione.

<< torna su

17. Franchigia e supplemento bagaglio

17.1 Bagaglio a mano
Il passeggero può portare gratuitamente a bordo un bagaglio a mano non registrato di peso non superiore ai 10 kg e dimensioni massime pari a 50 cm x 38 cm x 26 cm. Qualora il bagaglio a mano abbia dimensioni maggiori o peso superiore ai 10 kg, sarà necessario registrarlo come bagaglio da stiva e pagare un supplemento.

Per ragioni operative Jet2.com si riserva il diritto di chiedere che il bagaglio a mano sia riposto nella stiva dell’aeromobile. In queste circostanze il passeggero è tenuto a rimuovere dal bagaglio a mano qualsiasi oggetto di valore e di portarlo in cabina.

17.2 Bagaglio registrato
Se il passeggero desidera registrare il bagaglio per trasportarlo nella stiva dell'aeromobile, verrà applicato un supplemento che sarà comunicato al momento della prenotazione e che potrà variare in base alla durata del volo, così come in base al periodo e alla modalità con cui si acquista la prenotazione stessa. Se il passeggero ha scelto di effettuare il check-in online e decide di portare con sé un bagaglio registrato, gli verrà addebitato il costo di un check-in online per coprire il costo del servizio all’aeroporto. Una volta pagato il relativo supplemento per il bagaglio, sarà concessa una franchigia bagaglio per una borsa di 22kg. Per eventuali borsa/e aggiuntive, sarà necessario pagare il relativo supplemento bagaglio per ciascuna di esse e la franchigia aumenterà a 22 kg per bagaglio aggiuntivo acquistato. Nessun singolo bagaglio può pesare più di 32 kg Si fa presente che i bambini che viaggiano in grembo a un adulto responsabile degli stessi non disporranno di alcuna franchigia bagaglio.

Se il passeggero arriva all’aeroporto con bagagli da registrare al check-in e non prenotati on-line, sarà tenuto a pagare un ulteriore supplemento come specificato al momento del check-in. Se il peso del bagaglio è superiore rispetto a quello consentito, sarà necessario pagare un supplemento per bagaglio in eccesso per ogni kg (o pezzo) supplementare trasportato oltre la franchigia; l’importo di tale supplemento sarà comunicato al momento del pagamento presso l'aeroporto di partenza.

Le mazze da golf e gli sci possono essere prenotati in anticipo on-line, mediante il call centre oppure presso i banchi vendita dell'aeroporto dietro pagamento del relativo supplemento. Per tutti gli altri “articoli” di dimensioni superiori a quelle consentite, il passeggero dovrà informare il call centre prima del viaggio e potranno essere applicati supplementi extra. Gli articoli di grosse dimensioni includono: passeggini, culle da viaggio, seggiolini auto, strumenti musicali, sedie a rotelle (soggette ai regolamenti relativi all’assistenza speciale) e attrezzature sportive.

Le attrezzature sportive possono essere trasportate fino ad un peso massimo individuale di 32 kg.

Il trasporto di bagaglio in eccesso oltre la franchigia concessa e degli articoli di grosse dimensioni dipenderà dalla disponibilità di spazio sul relativo aeromobile (e dalle restrizioni operative, di sicurezza, sanitarie e igieniche applicabili); pertanto Jet2.com non può sempre garantirne il relativo trasporto sullo stesso aeromobile del passeggero. Qualora i suddetti articoli non possano essere trasportati sullo stesso volo del passeggero, Jet2.com provvederà a imbarcarli sul successivo volo disponibile/adatto.

Tutti gli attuali supplementi bagaglio saranno comunicati al momento della prenotazione on-line o saranno disponibili attraverso il call centre.

Tutti i bagagli devono essere adeguatamente imballati all'interno di valigie o altri contenitori adatti, sufficientemente robusti e ben chiusi per sopportare le normali e abituali condizioni del trasporto aereo.

<< torna su

18. Restrizioni sui bagagli

18.1
È vietato trasportare i seguenti articoli a bordo dell'aeromobile o all'interno del bagaglio registrato:

  • articoli che possono mettere in pericolo l'aeromobile o le persone o gli oggetti a bordo dell'aeromobile stesso, ad esempio gli oggetti specificati nelle norme sul trasporto di merci pericolose emesse dalla ICAO (Organizzazione Internazionale dell' Aviazione Civile) e dalla IATA (Associazione Internazionale per il Trasporto Aereo) e dai relativi Regolamenti di Jet2.com (tali documenti sono disponibili su richiesta);
  • articoli il cui trasporto è vietato da ordini, regolamenti o leggi applicabili di un qualsiasi stato da cui si parte, che si attraversa o a cui si arriva (ad es. generi alimentari);
  • articoli che secondo la ragionevole opinione di Jet2.com non sono adatti ad essere trasportati a causa di peso, dimensioni o tipologia o ritenuti fragili o deperibili; o che possono pregiudicare la sicurezza, la salute o il comfort degli altri passeggeri o dell’equipaggio, tra cui anche alimenti o bevande dall’odore piccante o intenso;
  • armi da fuoco e munizioni.

18.2
Il passeggero non può trasportare i seguenti articoli nel bagaglio registrato, ma li può inserire all'interno del bagaglio a mano: oggetti fragili o deperibili, denaro, gioielli, metalli preziosi, argenteria, computer, apparecchi elettronici, macchine fotografiche, bottiglie di alcolici, sigarette, sigari o tobacco, prodotti cosmetici e profumi nuovi e di elevato valore, altri oggetti pregiati, medicinali che possono essere necessari durante il viaggio, chiavi di casa o della macchina, titoli trasferibili, titoli o altri documenti di valore, documenti commerciali, campioni o passaporti e altri documenti di identità.

18.3
Il bagaglio a mano non deve contenere armi giocattolo o riproduzioni di armi, esplosivi o articoli contenenti esplosivi (ad es. petardi o fuochi d'artificio) e materiali infiammabili; coltelli di qualsiasi genere/tipo/forma o dimensioni; tagliacarte; posate di metallo; fionde; lamette da barba e rasoi (escludendo i rasoi di sicurezza e le relative ricariche); strumenti; freccette; forbici; lime per unghie; siringhe ed aghi ipodermici (se non richiesto per ragioni mediche e accompagnati da un certificato medico a conferma della patologia per la quale devono essere trasportati); ferri da calza; cavatappi; mazze e racchette sportive (ad es. mazze da baseball e da softball, mazze da golf, mazze da cricket ad esclusione di racchette per giocare a tennis, badminton e squash); palline sportive dure (ad es. d a cricket, campo, hockey o biliardo); stecche da biliardo; strumenti utilizzati per arti marziali.

18.4
Inoltre, il bagaglio a mano non deve contenere articoli che, secondo l'opinione di Jet2.com o del personale addetto alla sicurezza dell'aeroporto possono essere utilizzati o adattati per essere utilizzati come armi e aventi il potenziale di causare lesioni o inabilità o di rappresentare una minaccia alla sicurezza.

18.5
Se gli articoli citati sopra sono trasportati, indipendentemente dal fatto che sia vietato il loro trasporto come bagaglio, essi saranno soggetti a supplementi, limitazioni di responsabilità e altre disposizioni dei presenti Termini e Condizioni.

18.6
Armi quali ad esempio armi da fuoco antiche, spade, coltelli e articoli simili, potrebbero essere accettati a ragionevole discrezione di Jet2.com all’interno del bagaglio registrato in conformità al Regolamento di Jet2.com, ma non saranno accettati all’interno del bagaglio a mano.

18.7
Se un oggetto del bagaglio a mano deve essere trasferito nel bagaglio registrato (su richiesta del passeggero o per decisione di Jet2.com), il passeggero dovrà immediatamente rimuovere da tale bagaglio tutti gli oggetti che sono vietati all'interno del bagaglio registrato. Tali articoli potranno essere trasportati come bagaglio a mano, ma unicamente rispettando i requisiti di Jet2.com (se applicabili) in merito al contenuto, alle dimensioni e al peso del bagaglio a mano stesso.

<< torna su

19. Diritto di rifiutare il bagaglio

Jet2.com può rifiutare il trasporto di qualsiasi articolo vietato sia come bagaglio a mano che da stiva e può altresì rifiutarsi di proseguire il trasporto di altri oggetti analoghi, se rinvenuti. Jet2.com può rifiutarsi di trasportare qualsiasi oggetto come bagaglio a causa delle relative dimensioni, forma, peso o natura. Jet2.com può rifiutare il trasporto del bagaglio se, al momento del check-in, questo non è imballato adeguatamente nelle valigie o all'interno di contenitori adeguati, in modo tale da garantirne il trasporto sicuro senza la necessità di misure speciali per la movimentazione.

<< torna su

20. Diritto di ispezione

20.1
Per ragioni sanitarie e di sicurezza, e per verificare che non si stiano trasportando oggetti proibiti all'interno dei bagagli, Jet2.com e/o il personale addetto alla sicurezza dell'aeroporto potrà ispezionare il bagaglio, sottoporlo a screening e a raggi X con o senza la presenza del passeggero. Se il passeggero non rispetta tali requisiti, Jet2.com può rifiutare il trasporto del passeggero stesso o del suo bagaglio, senza alcun obbligo di rimborso o altre responsabilità nei suoi confronti. Jet2.com non sarà responsabile per i danni causati da tale attività fatta eccezione per quelli causati unicamente da negligenza di Jet2.com.

20.2
Precisiamo che le autorità responsabili della sicurezza di alcuni paesi richiedono che il bagaglio registrato sia chiuso in modo tale da poter essere aperto anche in assenza del passeggero senza il rischio di causare danni. Il passeggero è pertanto tenuto ad informarsi a tale riguardo e a rispettare tali regolamenti.

20.3
Il passeggero accetta, se richiesto, di essere presente alle ispezioni del proprio bagaglio, registrato o a mano, da parte degli agenti doganali o di altri funzionari governativi. Jet2.com non sarà responsabile nei confronti del passeggero per eventuali perdite o danni sostenuti a seguito del mancato rispetto da parte del passeggero di questo regolamento, ad eccezione del caso in cui siano causati da negligenza di Jet2.com.

<< torna su

21. Ritiro e consegna del bagaglio registrato

21.1
Il bagaglio dovrà essere ritirato appena risulta disponibile presso il luogo di destinazione o presso una fermata intermedia. Qualora non venga ritirato entro un periodo ragionevole, Jet2.com potrà applicare una tariffa di deposito, e in caso di mancato ritiro entro 100 giorni a decorrere dal momento in cui il bagaglio era disponibile, Jet2.com potrà eliminarlo e trattenere a proprio vantaggio eventuali ricavi, senza preavviso o responsabilità nei confronti del passeggero.

21.2
Se la persona che ritira il bagaglio, non è in grado di presentare un'etichetta d'identificazione bagaglio su richiesta, Jet2.com riconsegnerà il bagaglio alla suddetta persona solo a condizione che essa dimostri sufficientemente il proprio diritto a ritirare il bagaglio in questione; su richiesta di Jet2.com, tale persona dovrà fornire garanzie adeguate per risarcire eventuali perdite, danni o spese che possono essere state sostenute da Jet2.com a conseguenza di tale riconsegna. Jet2.com non accetta alcuna responsabilità fatta eccezione per quella relativa alle richieste di informazioni limitate alla persona che ritira il bagaglio per accertarne il diritto al ritiro.

21.3
L'accettazione del bagaglio senza proteste da parte della persona in possesso dell'etichetta d'identificazione del bagaglio stesso al momento della riconsegna costituisce prova sufficiente del fatto che il bagaglio è stato riconsegnato in buone condizioni e in conformità al contratto di trasporto, a meno che il passeggero non fornisca prova del contrario.

21.4
Nel caso in cui per qualsiasi motivo il bagaglio da stiva non viaggi sullo stesso volo del passeggero ma arrivi con un volo successivo, Jet2.com potrà richiedere al passeggero in questione di ritirare personalmente il suddetto bagaglio all’aeroporto. Tutti i costi associati a tale tipo di ritiro del bagaglio presso aeroporti al di fuori del Regno Unito saranno a carico del passeggero.

<< torna su

22. Articoli rimossi dal bagaglio

Jet2.com declina qualsiasi responsabilità per eventuali oggetti rimossi dal bagaglio da parte del personale addetto alla sicurezza dell'aeroporto, il quale agisce in conformità ai regolamenti applicabili. Se il passeggero è a conoscenza del fatto che alcuni oggetti sono stati rimossi dal bagaglio dal personale addetto alla sicurezza dell'aeroporto, sarà sua responsabilità accertarsi di ottenere una ricevuta dal suddetto personale di sicurezza e organizzarsi per il successivo ritiro di tali oggetti.

<< torna su

23. Norme relative a sicurezza e comportamento all’interno degli aeroporti e a bordo dell'aeromobile

23.1
Il passeggero è tenuto a comportarsi sempre in maniera adeguata all’interno degli aeroporti e a bordo degli aeromobili. In particolare (in via esemplificativa ma non esaustiva) non dovrà:

  • trasgredire le leggi applicabili (ad es. per stato di ubriachezza a bordo dell'aeromobile);
  • tenere un comportamento a bordo dell'aeromobile tale da mettere in pericolo l'aeromobile stesso, o le persone e gli oggetti a bordo;
  • ostacolare l'equipaggio nello svolgimento delle sue mansioni;
  • ignorare le istruzioni fornite dall'equipaggio;
  • utilizzare espressioni minacciose, offensive o ingiuriose nei confronti dei membri dell'equipaggio o degli altri passeggeri;
  • comportarsi in modo sregolato o tale da creare ragionevoli proteste da parte degli altri passeggeri;
  • utilizzare apparecchi elettronici o dispositivi simili nei momenti in cui viene espressamente richiesto dall'equipaggio di astenersi dal loro utilizzo (fatta eccezione per gli apparecchi acustici e i pacemaker cardiaci); o
  • ignorare i termini dei documenti sottoscritti dallo stesso passeggero trasgredendo a una o più delle previe condizioni su un precedente volo con Jet2.com.

23.2
Qualora, secondo la ragionevole opinione di Jet2.com, il passeggero non abbia tenuto un comportamento adeguato all’interno dell’aeroporto o a bordo dell’aeromobile:

  • il passeggero in questione potrà essere perseguito per i reati commessi a bordo dell'aeromobile e sarà tenuto a rimborsare a Jet2.com tutti i costi derivanti dal comportamento inadeguato tenuto a bordo dell'apparecchio;
  • Jet2.com potrà (a propria ragionevole discrezione) decidere di cancellare il volo del passeggero in questione prima del decollo e/o deviare l’aeromobile dopo il decollo allo scopo di sbarcare il passeggero, che in tal caso sarà tenuto a pagare a Jet2.com tutti i costi sostenuti, di qualsiasi natura, conseguenti o derivanti da tale deviazione;
  • Jet2.com si riserva il diritto di cancellare qualsiasi volo di ritorno o altri voli futuri che il passeggero abbia prenotato presso la nostra compagnia senza provvedere ad alcun rimborso;
  • Jet2.com potrà adottare qualsiasi altra misura ritenuta necessaria a evitare il protrarsi del comportamento inappropriato del passeggero, inclusi il suo limite di accesso all'aeromobile o all’aeroporto o il suo allontanamento dagli stessi.

23.3
In qualsiasi momento prima del viaggio ci riserviamo il diritto di chiedere al passeggero di effettuare un test del respiro. Se il passeggero si rifiuta di sottoporsi al test, o se non dovesse superarlo, ci riserviamo il diritto di rifiutagli il permesso di viaggiare.

In deroga a tale diritto, a nostra insindacabile discrezione, anche se il passeggero supera il test, è nostro diritto agire in conformità alla clausola 23.2.

<< torna su

24.Rifiuto di trasportare passeggeri e sbarco degli stessii

Oltre a quanto stabilito nel paragrafo 23 sopra, Jet2.com può rifiutare il trasporto del passeggero o del suo bagaglio nelle seguenti circostanze:

  • qualora tale azione si renda necessaria per ragioni di sicurezza e/o per rispettare le leggi applicabili, i regolamenti o gli ordini dei paesi da cui si parte, che si attraversano o nei quali si arriva, incluse le leggi o i regolamenti legati ai requisiti per le Informazioni anticipate sui passeggeri;
  • nel caso in cui il comportamento, la condizione, l'età o le condizioni mentali o psichiche del passeggero, o le condizioni fisiche del bagaglio del passeggero stesso sono tali da richiedere l'assistenza speciale di Jet2.com (salvo il caso in cui siano applicabili le disposizioni dell'"Assistenza Speciale" dei presenti Termini e condizioni); oppure causano danni, disagi o rendono la presenza del passeggero non gradita agli altri passeggeri o ai membri dell'equipaggio; oppure implicano dei pericoli o dei rischi al passeggero stesso o alle altre persone od oggetti;
  • nel caso in cui il passeggero abbia tenuto un comportamento inadeguato su un volo precedente e tale comportamento potrebbe ripetersi;
  • nel caso in cui il passeggero abbia rifiutato di sottoporsi a un controllo di sicurezza o non abbia osservato o possa non osservare le istruzioni di Jet2.com in materia di sicurezza;
  • nel caso in cui la tariffa applicabile o eventuali supplementi o tasse dovute non siano stati pagati, oppure non siano state rispettate le misure di credito concordate tra Jet2.com e il passeggero (o la persona che paga la tariffa);
  • nel caso in cui il passeggero non disponga di documentati adeguati o la documentazione presentata sia stata acquisita illegalmente, segnalata come smarrita o rubata, sia contraffatta o sia stata alterata da terzi, oppure sia stata danneggiata; in questi casi, il passeggero riconosce che Jet2.com non è autorizzata ad effettuare indagini per stabilire se il passeggero in questione possa viaggiare o meno e che la compagnia aerea ha il diritto di trattenere tale documentazione; oppure
  • nel caso in cui la persona che si presenta per il check-in o l'imbarco non sia in grado di provare di essere il passeggero indicato sulla prenotazione.

<< torna su

25. Modifica della prenotazione

25.1
Dopo aver effettuato il check-in (on-line o di persona all'aeroporto), la prenotazione non potrà essere modificata in alcun modo.

25.2
Jet2.com non accetterà alcuna richiesta di modifica relativa alla località di partenza o destinazione. Se il passeggero desidera cambiarle effettuando una nuova prenotazione, perderà tutti gli importi pagati in precedenza.

25.3
Jet2.com è una compagnia aerea che non prevede rimborsi né trasferimenti di prenotazione; tuttavia consente di modificare il nome del passeggero tramite comunicazione al call centre o agli agenti autorizzati, o effettuata di persona presso i banchi vendita per i passeggeri dell'aeroporto, a condizione che la richiesta in questione venga presentata almeno 4 ore prima dell'orario di partenza del volo indicato sull'itinerario e che il cambiamento richiesto riguardi l'intero itinerario per tale passeggero (“Modifica del nome”). Il passeggero dovrà fornire il nome per esteso, l'indirizzo postale, l'indirizzo e-mail di contatto e il numero di telefono del nuovo passeggero (o passeggeri); Jet2.com provvederà ad inviare un'e-mail di conferma unitamente all'itinerario. Qualora la modifica del nome non riguardi la sostituzione dell’intestatario della prenotazione con un’altra persona, ma implichi la correzione di un errore commesso durante la prenotazione originale, Jet2.com addebiterà le commissioni del caso.

25.4
Jet2.com accetta inoltre modifiche dell'orario e delle date di partenza (“Modifica della data”) effettuate on-line sul sito www.jet2.com fino a 5 ore prima dell'orario di partenza originale del volo, di persona presso il banco vendite partenza almeno 2 ore prima dell'orario di partenza originale o tramite il call centre almeno 4 ore prima dell'orario di partenza originale. Naturalmente, questa operazione sarà soggetta a disponibilità dei voli al momento della modifica.

25.5
In caso di Modifica del nome e Modifica della data, il passeggero dovrà pagare i seguenti supplementi:

  • una tariffa amministrativa per cambio di nome e una tariffa amministrativa, a persona, per tratta del volo, per cambio di data (per ulteriori informazioni sugli attuali supplementi, fare riferimento alle Domande Frequenti); e
  • l'eventuale differenza di prezzo tra la prenotazione originale e il prezzo applicabile alla nuova prenotazione. Il prezzo della nuova prenotazione sarà calcolato al momento della modifica, pertanto la tariffa base del nuovo volo e le relative tasse, tariffe e supplementi potrebbero essere diversi. Si precisa che qualora non vi sia un aumento di prezzo, il passeggero non dovrà pagare alcun importo aggiuntivo, ma nel caso in cui il nuovo prezzo sia inferiore a quello della prenotazione originale, non avrà diritto ad alcun rimborso.

<< torna su

26. Cancellazione, modifiche di rotta, ritardi

26.1
L'orario di partenza dei voli e la durata degli stessi non sono garantiti. Per motivi operativi, commerciali o di sicurezza o in caso di circostanze non usuali o non previste e/o straordinarie che non possono essere ragionevolmente evitate da Jet2 (inclusi, in via non limitativa, cattive condizioni atmosferiche, restrizioni sul controllo del traffico aereo, restrizioni sulla sicurezza dei voli non previste, potenziali rischi per la salute), qualsiasi volo può essere cancellato, terminato, deviato, cambiato di rotta, rinviato o ritardato oppure possono essere interrotte le operazioni su qualsiasi rotta.

26.2
Se si decide di cancellare, terminare, deviare, cambiare di rotta, rinviare o ritardare un volo, o di interrompere le operazioni sulla rotta di cui fa parte il volo in questione, dopo che è stato emesso l'itinerario/ricevuta e questa situazione è a nostra conoscenza almeno 48 ore prima, cercheremo di informare i passeggeri su tali variazioni utilizzando l'indirizzo e-mail fornito al momento della prenotazione. Il passeggero è perciò tenuto a controllare la propria casella di posta elettronica e a informarci di eventuali modifiche apportate al proprio indirizzo e-mail. Se l'e-mail che Jet2.com invia non giunge a destinazione o se il passeggero non ha fornito alcun indirizzo e-mail, la comunicazione sarà inviata all'indirizzo postale. Il nome principale sarà tenuto a comunicare eventuali variazioni a tutti i passeggeri i cui nominativi sono presenti nella prenotazione del volo. Nel caso in cui il passeggero abbia ricevuto comunicazione da parte nostra (correttamente indirizzata in base ai dati di contatto presenti nella prenotazione) in tempo utile, relativa a modifiche apportate alla sua prenotazione, Jet2.com non sarà responsabile dei voli persi dai passeggeri presenti nella prenotazione.

26.3
Fatta eccezione per quanto previsto dalla legge, il prezzo pagato per il volo (o voli) prenotato/i non è rimborsabile, incluse tasse, diritti o supplementi che potrebbero essere stati riscossi in relazione a tale volo.

26.4
Jet2.com consiglia vivamente a tutti i passeggeri di dotarsi di un’adeguata polizza assicurativa personale di viaggio dalla data della prenotazione. Jet2.com offre una polizza assicurativa personale a copertura della vacanza e anche dell’eventuale mancato utilizzo della prenotazione, qualora si fosse impossibilitati a viaggiare. I passeggeri possono acquistare una polizza online tramite il link sulla pagina “Extra di viaggio” del nostro sito web o visitando il sito www.jet2insurance.com.

<< torna su

27. Aeromobile

Jet2.com non garantisce che il volo sarà effettuato con l'aeromobile indicato nella tabella degli orari e si riserva il diritto di sostituire di volta in volta l'aeromobile in base a specifiche necessità. In alcuni casi, Jet2.com può dover cambiare il tipo di aeromobile o utilizzare l'aeromobile di un’altra compagnia; in tali circostanze, Jet2.com non può garantire che il passeggero riceva lo stesso livello di servizio a bordo e la stessa franchigia bagaglio fornita da Jet2.com.

<< torna su

28. Cancellazione della prenotazione

28.1
Se il passeggero decide di cancellare l'intera prenotazione o quella di un singolo membro del gruppo, Jet2.com non fornirà alcun rimborso.

28.2
Jet2.com consiglia vivamente a tutti i passeggeri di dotarsi di un’adeguata polizza assicurativa personale di viaggio dalla data della prenotazione. Jet2.com offre una polizza assicurativa personale a copertura della vacanza e anche dell’eventuale mancato utilizzo della prenotazione, qualora si fosse impossibilitati a viaggiare. I passeggeri possono acquistare una polizza online tramite il link sulla pagina “Extra di viaggio” del nostro sito web o visitando il sito www.jet2insurance.com.

Si consiglia a tutti i passeggeri di dotarsi di adeguata polizza assicurativa personale di viaggio. Se il passeggero ha bisogno di una dichiarazione di mancato viaggio da parte di Jet2.com per scopi assicurativi, a tale operazione non verrà applicata una tariffa amministrativa.

28.3
Per evitare di perdere l'intero importo pagato, Jet2.com consiglia di cambiare il nome sulla prenotazione con quello di una persona che possa viaggiare al posto del passeggero originale e/o di considerare il cambio delle date di viaggio in conformità ai paragrafi 25.3 e 25.5. Per ulteriori informazioni su come apportare una modifica, leggere le Domande Frequenti su www.jet2.com.

<< torna su

29. Imbarco Negato

Nel caso in cui non sia possibile fornire il posto precedentemente confermato su un volo, Jet2.com provvederà al relativo rimborso in conformità alla sua politica sui compensi per gli imbarchi negati e alla legge applicabile; informazioni a tale riguardo sono disponibili su richiesta presso il nostro personale o rappresentanti autorizzati all’aeroporto.

<< torna su

30. La Responsabilità di Jet2.com

30.1
Jet2.com non sarà responsabile per eventuali reclami derivanti dalla sua conformità alla legge locale applicabile o alle norme e ai regolamenti governativi, o dal mancato rispetto degli stessi da parte del passeggero, ad eccezione di quanto stabilito dalla Convenzione per l'Unificazione di Determinate Regole relative al Trasporto Aereo Internazionale, sottoscritta a Montreal nel 1999 (la "Convenzione di Montreal").

Il contratto di trasporto tra il passeggero e Jet2.com (inclusi i presenti Termini e Condizioni e tutte le esclusioni o limitazioni di responsabilità applicabili), si applica agli agenti autorizzati, ai funzionari, ai dipendenti e ai rappresentanti di Jet2.com nella stessa misura in cui si riferisce a Jet2.com. Di conseguenza, l'importo totale recuperabile da Jet2.com e dai sud detti agenti autorizzati, funzionari, dipendenti e rappresentanti non potrà superare la responsabilità di Jet2.com, ove questa sussista.

Jet2.com non sarà responsabile nei confronti del passeggero relativamente a prodotti o servizi prenotati tramite Jet2.com in qualità di agente per il relativo fornitore, fatta eccezione per i casi di negligenza di Jet2.com.

Nulla dei presenti Termini e Condizioni implica la rinuncia o l'abbandono di eventuali esclusioni o limitazioni di responsabilità da parte di Jet2.com disponibili ai sensi della Convenzione di Montreal o della legge locale applicabile fatta eccezione per quanto diversamente dichiarato per iscritto da Jet2.com; nulla consente inoltre di escludere o limitare la responsabilità di Jet2.com ai sensi della Convenzione di Montreal oppure ai sensi di qualsiasi altra legge applicabile o di rinunciare a qualsiasi difesa disponibile a Jet2.com nei confronti di autorità previdenziali pubbliche o di persone che hanno la responsabilità di pagare, o che hanno pagato, un risarcimento per il decesso, il ferimento o altre lesioni fisiche di un passeggero.

30.2 Decesso/Lesioni personali
La responsabilità di Jet2.com per i danni compensativi a cui il passeggero ha diritto di risarcimento per perdite comprovate e costi sostenuti in caso di decesso, ferimento o altre lesioni fisiche causati da un incidente sarà soggetta alle regole e alle limitazioni stabilite nella Convenzione di Montreal, Regolamento CE 2027/97 e da i presenti Termini e Condizioni.

30.3 Perdita o danneggiamento del bagaglio
La responsabilità di Jet2.com per i danni compensativi a cui il passeggero ha diritto di risarcimento per perdite comprovate e costi nel caso di perdita o danneggiamento o ritardo del bagaglio registrato e del bagaglio a mano/oggetti personali trasportati a bordo dell'aeromobile dal passeggero stesso, sarà soggetta alle regole e alle limitazioni stabilite nella Convenzione di Montreal, Regolamento CE 2027/97 e nei presenti Termini e Condizioni, nel modo indicato di seguito.

  • Jet2.com non sarà responsabile per la perdita o il danneggiamento del bagaglio a mano, fatta eccezione per i casi in cui questi siano causati unicamente da negligenza di Jet2.com.
  • Jet2.com non sarà responsabile per la perdita o il danneggiamento del bagaglio a mano e di quello registrato causati da difetti intrinseci, cattiva qualità o imperfezioni del bagaglio. Analogamente, Jet2.com non sarà responsabile per la normale usura del bagaglio causata dalle abituali condizioni del trasporto aereo.
  • Jet2.com non sarà responsabile per la perdita o il danneggiamento degli oggetti all'interno del bagaglio a mano e di quello registrato il cui trasporto è vietato, come stabilito dai presenti Termini e Condizioni o dalla legge applicabile, qualora la perdita sia dovuta esclusivamente a negligenza del passeggero.
  • La responsabilità massima di Jet2.com per la perdita o il danneggiamento del bagaglio a mano e di quello registrato sarà limitata ad un equivalente in valuta locale pari a 1.131 Diritti Speciali di Prelievo per passeggero, a meno che il passeggero sia in grado di provare che la perdita o il danno è stato causato da azioni o omissioni di Jet2.com con l'intenzione di causare tale danno o per imprudenza e sapendo che probabilmente avrebbe causato tali danni.
  • • Jet2.com aumenterà la propria responsabilità nei confronti del passeggero per la perdita o il danneggiamento del bagaglio registrato fino a una somma specificata dal passeggero stesso e accettata da Jet2.com al momento della consegna del bagaglio registrato al check-in, ma unicamente se il passeggero pagherà un supplemento calcolato al tasso di 5GBP/ 8EUR /11CHF/ 250CZK/ 60NOK/ 30PLN per ogni 50GBP/ 80EUR/ 110CHF/ 2500CZK /600NOK/ 300PLN (o parte di essi) che si desiderano aggiungere al limite di 1.131 Diritti Speciali di Prelievo fino ad un importo massimo di 1.500GBP/ 2.250EUR/ 3.300CHF/ 72.000CZK/ 18.000NOK/ 9.000PLN in eccesso all'equivalente di tale limite nella valuta locale.

30.4 Ritardo
La responsabilità di Jet2.com per un reclamo causato dal ritardo del trasporto aereo è limitata dalla Convenzione di Montreal. Nei casi un cui la Convenzione non sia applicabile, Jet2.com non avrà alcuna responsabilità nei confronti del passeggero per il ritardo, se non diversamente stabilito nei presenti Termini e Condizioni o dalla legge applicabile.

30.5 Avviso di Assoggettamento USA
Nei casi in cui la responsabilità del viaggio non riguardi soltanto Jet2.com e la Convenzione di Montreal non sia applicabile e il vettore non abbia rinunciato ai limiti della Convenzione di Varsavia per il decesso o le lesioni fisiche e la difesa abbia adottato tutte le misure necessarie per evitare il danno fino ad un equivalente in valuta nazionale pari a 113,100 Diritti Speciali di Prelievo per tali reclami, la Convenzione di Varsavia e i contratti speciali di trasporto inclusi nelle tariffe applicabili prevedono che la responsabilità di tali vettori per il decesso o le lesioni personali ai passeggeri si limiti nella maggior parte dei casi a danni comprovati senza superare: (i) US$75.000 per passeggero in caso di viaggi diretti a, provenienti da o con uno scalo concordato negli Stati Uniti, e che tale responsabilità fino a tale limite non dipenderà dalla negligenza da parte del vettore; e (ii) US$10.000 o US$20.000 in caso di viaggi non diretti a, provenienti da o con scalo concordato negli Stati Uniti.

I nomi dei vettori che fanno parte di tali contratti speciali sono disponibili presso tutte le relative biglietterie e possono essere esaminati su richiesta. In genere il passeggero può essere maggiormente tutelato acquistando una polizza assicurativa da una società privata. Tale polizza non sarà interessata dalle limitazioni di responsabilità del vettore ai sensi della Convenzione di Varsavia o di Montreal o dai suddetti contratti speciali di trasporto. Per ulteriori informazioni, contattare i rappresentanti della società assicurativa o la compagnia aerea Jet2.com.

Nota: il suddetto limite di responsabilità pari a US$75.000 include le tariffe/spese legali; nel caso in cui il reclamo sia presentato in uno stato dove esistono disposizioni in merito al riconoscimento separato delle spese/tariffe legali, il suddetto limite sarà pari a US$58.000 escluse le spese/tariffe legali.

<< torna su

31. Comunicazione dei reclami

31.1 Danneggiamento o perdita del bagaglio registrato
Il passeggero sarà tenuto a comunicare eventuali danneggiamenti o smarrimento del bagaglio prima di lasciare l’aeroporto e ad ottenere l’apposito modulo di reclamo (Property Irregularity Report). Sarà inoltre tenuto a comunicare immediatamente per iscritto a Jet2.com eventuali danni al bagaglio, in ogni caso entro 7 giorni dal ricevimento del bagaglio stesso oppure, in caso di smarrimento del bagaglio in questione, entro 7 giorni dalla data in cui doveva essere ricevuto.

31.2
La comunicazione deve comprendere un elenco dettagliato di tutti gli oggetti interessati e una descrizione comprendente il produttore, l'età dell'oggetto e la prova dell'acquisto. Il passeggero deve inoltre essere in grado di dimostrare che l'articolo in questione è di sua proprietà. Dal reclamo sarà detratto l’importo relativo alla svalutazione dell'articolo/ i che Jet2.com riterrà appropriato. Nel caso di una richiesta di risarcimento per danni fisici al bagaglio, il passeggero dovrà conservare il bagaglio danneggiato e presentarlo a Jet2.com su richiesta in modo tale che possa essere esaminato per valutare la natura e l'ammontare del danno e considerare se potrà essere riparato o meno. Nel caso in cui il passeggero desideri presentare un reclamo relativo al costo di sostituzione di un singolo oggetto facente parte della richiesta di risarcimento per danni al bagaglio, il passeggero deve interpellare Jet2.com prima di sostenere il costo di sostituzione. In caso contrario, tale costo potrebbe non essere incluso nel risarcimento pagabile al passeggero. Unitamente al la richiesta di risarcimento, il passeggero dovrà allegare la prova d'acquisto degli articoli sostitutivi. In relazione alle richieste di risarcimento riguardanti il bagaglio, il passeggero dovrà fornire a Jet2.com tutte le informazioni necessarie per potere valutare l'idoneità della richiesta e l'ammontare dei danni pagabili. Su richiesta di Jet2.com, il passeggero sarà tenuto a firmare una dichiarazione di veridicità dei fatti e del valore relativi alla richiesta per i danni apportati al bagaglio, prima che Jet2.com effettui il pagamento. Se il passeggero non rispetta tali requisiti, l'importo del risarcimento a cui ha diritto potrebbe essere ridotto.

31.3 Ritardo del bagaglio registrato
Il passeggero dovrà comunicare per iscritto a Jet2.com eventuali ritardi del bagaglio registrato entro 21 giorni dalla data in cui il bagaglio era disponibile.

31.4
Se il passeggero non invia la comunicazione entro le scadenze indicate nei paragrafi 31.1 e 31.3, nessuna azione legale sarà ammissibile contro Jet2.com.

31.5 Scadenza per la presentazione di un reclamo
Le disposizioni presenti in questa sezione 31 sono sempre soggette alle disposizioni presenti nella sezione 32 (Scadenza).

<< torna su

32. Scadenza

Ogni diritto al risarcimento di danni e/o indennizzi e/o altra riparazione di qualsiasi natura in relazione alla prenotazione, si estingue se l'azione non viene intentata entro due anni dalla data di arrivo a destinazione, da quella programmata di arrivo dell’aeromobile, o da quella in cui il trasporto è terminato. Il calcolo del periodo di prescrizione verrà determinato in base alla legislazione vigente applicata dal tribunale di competenza.

<< torna su

33. Scelta del diritto applicabile e foro competente

33.1
Se non diversamente disposto dalla Convenzione di Montreal.

33.1.2
I presenti Termini e Condizioni e qualsiasi trasporto che concordiamo di fornire al passeggero stesso e/o al suo bagaglio saranno soggetti alla legislazione vigente di Inghilterra e Galles.

33.1.3
Qualunque disputa risultante da questo trasporto – di qualsiasi natura – incluso qualsiasi obbligo non contrattuale derivante da o legato ai presenti Termini e Condizioni, sarà soggetta alla giurisdizione non esclusiva dei tribunali di Inghilterra e Galles.

33.1.4
Per “giurisdizione non esclusiva” si intende che il passeggero può perseguire Jet2.com in una giurisdizione diversa dalle corti di Inghilterra e Galles.

Per "obblighi non contrattuali” si intendono obblighi che non derivino dalle disposizioni specifiche dei presenti Termini e Condizioni, ma che derivino dai principi fondamentali del diritto inglese.

<< torna su

34. Utilizzo dei dati personali

Per maggiori informazioni sul trattamento dei dati personali, si prega di consultare l’Informativa sulla Privacy di Jet2.com.

<< torna su

35. Contatti

Jet2.com si impegna a risolvere appena possibile eventuali problemi portati alla sua attenzione; pertanto è importante che il passeggero comunichi eventuali disguidi, in maniera tale da consentire la soluzione di tali questioni sul momento. Se, per qualsiasi ragione, ciò non è possibile o Jet2.com non è stata in grado di risolvere tali problemi in modo soddisfacente, si prega di scrivere a Jet2.com al seguente indirizzo: Jet2.com Limited, Customer Care Team, PO Box 284, Leeds LS11 1GE, Inghilterra. Per ottenere una risposta completa, sarà necessario attendere 28 giorni lavorativi. Può contattarci via e-mail all’indirizzo customer.service@jet2.com.

<< torna su

36. Variazioni

Le presenti condizioni possono essere modificate da Jet2.com di volta in volta e saranno di conseguenza aggiornate su questo sito web.

<< torna su

37. Significato delle espressioni

Il “passeggero” e “i relativi” riferimenti alle persone prenotate per il volo con Jet2.com, in base al contesto, faranno riferimento al nome principale sulle prenotazioni comprendenti più persone; in tutti i casi, comprenderanno anche le persone che entreranno a far parte di una prenotazione dopo una Modifica del nome.

"Noi", "nostro" e "noi stessi" si riferiscono a Jet2.com.

Jet2.com si riferisce a Jet2.com. Limited, numero di iscrizione al registro delle imprese: 2739537, Indirizzo della sede legale: Low Fare Finder House, Leeds Bradford International Airport, Leeds, West Yorkshire LS19 7TU, Partita IVA GB 355 5672 31.

<< torna su

Ultimo aggiornamento delle presenti condizioni: 21 gennaio 2015.

©Jet2.com